Lo studio dei maggiori terremoti e l’analisi del loro significato tettonico sono elementi molto importanti nella valutazione del potenziale sismico, della pericolosità sismica e del rischio di un'area.
L’analisi dei sismogrammi dei terremoti storici gioca un ruolo importante nella comprensione delle modalità di rilascio dell’energia di deformazione, delle caratteristiche di propagazione delle onde sismiche e della loro interazione con le aree abitate, nelle aree caratterizzate da questi eventi.
Fino ad alcuni anni fa questo tipo di studi era di particolare complessità e scarsità di risultati pratici a causa della grande difficoltà nel reperire sismogrammi storici, averne copie di qualità e ottenere tutte le informazioni utili alla interpretazione delle registrazioni (costanti strumentali, correzioni del tempo ecc.).
Oggi i sismogrammi recuperaticatalogati e scansiti ad alta risoluzione e in modo qualitativamente omogeneo e la relativa vettorializzazione, tutte operazioni realizzate nei laboratori di SISMOS, hanno aperto una nuova fondamentale fase in questo tipo di studi, rendendo possibili obiettivi scientifici, finora ritenuti impossibili o di difficile raggiungimento, soprattutto per terremoti dei primi decenni del XX secolo.
L’obiettivo dell'attività di ricerca di SISMOS è quello di estrarre la massima informazione contenuta nei dati strumentali storici per poter meglio studiare importanti terremoti del XX secolo, con particolare riguardo a quelli precedenti l'avvento della WWSSN.
Vengono studiati i principali parametri degli eventi: localizzazione, magnitudo (Ms e Mw) e meccanismo focale, oltre a prestare particolare attenzione anche alla stima della dimensione della frattura, compatibilmente con la qualità delle registrazioni storiche disponibili. Questo approccio permette di integrare e migliorare la conoscenza della sismogenesi delle aree considerate, soprattutto dove la sola sismicità contemporanea non consente di evidenziare strutture tettonicamente attive, e di studiare lo stile di deformazione e le proprietà di rilascio sismico delle aree in studio. Questo settore di SISMOS è inserito in importanti progetti nazionali ed internazionali.

Staff

 vai al Laboratorio di restauro carta 

News

“I luoghi di Mercalli” - Mostra itinerante

31 Agosto 2016
 “I luoghi di Mercalli” - Mostra itinerante

10 settembre 2014 Un percorso espositivo dedicato al grande vulcanologo, sismologo e insegnante, conosciuto in...

Osservati, osservanti, osservatori: 250 anni di sismologia strumentale in Italia

18 Agosto 2016
Osservati, osservanti, osservatori: 250 anni di sismologia strumentale in Italia

5 Maggio 2014 Duecentocinquant'anni di storia dei terremoti in Italia e della sismologia attraverso strumenti...

Dal cielo alla terra, meteorologia e sismologia a Firenze dall’Ottocento a oggi

18 Agosto 2016
Dal cielo alla terra, meteorologia e sismologia a Firenze dall’Ottocento a oggi

18 Gennaio 2013   Un sismoscopio a mercurio del 1784, un tromometro a prisma del...

Cerca

Calendario

info :
Non è stata trovata nessuna voce di menù pubblicata per iCagenda!
Nessuna evento nel calendario
Giugno 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

Webmaster Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., INGV - Sismosweb @ Copyright